Contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

 

Struttura Complessa Igiene e Sanità Pubblica
Sistemi di Sorveglianza Passi e Passi d’Argento

Responsabile: Dott.ssa Giordana Brignole
Sede: Corso Dante 163, 16043 Chiavari (GE)
Tel. 0185 329043 –  e-mail: giordana.brignole@asl4.liguria.it

 

Passi si caratterizza come una sorveglianza in sanità pubblica che raccoglie, in continuo e attraverso indagini campionarie, informazioni dalla popolazione italiana adulta tra i 18 e i 69 anni su abitudini e stili di vita.

I temi indagati sono il fumo, l’inattività fisica, l’eccesso ponderale, il consumo di alcol, la dieta povera di frutta e verdura, ma anche il controllo del rischio cardiovascolare, l’adesione agli screening oncologici e l’adozione di misure sicurezza per prevenzione degli incidenti stradali o in ambienti di vita domestica, la copertura vaccinale antinfluenzale e lo stato di benessere fisico e psicologico, e ancora alcuni aspetti inerenti la qualità della vita connessa alla salute.

Nel 2007, in collaborazione con tutte le Regioni e Province Autonome italiane, viene avviato in forma sperimentale Passi, che entra a regime nel 2008 caratterizzandosi come strumento interno al sistema sanitario in grado di produrre, in maniera continua e tempestiva, informazioni a livello di Asl e Regione.

Questa indagine sanitaria viene svolta effettuando interviste telefoniche a soggetti che appartengono ad un campione di popolazione stratificato proporzionale per sesso e classi di età. La persona che sarà intervistata viene avvertita qualche giorno prima tramite l’invio di una lettera con la quale si spiega lo scopo dello studio e si comunica anche che il medico curante è a conoscenza di questo sistema di sorveglianza sulla salute. Le interviste vengono fatte da personale formato che concorderà con la persona il momento migliore per sottoporre il questionario telefonico.

Passi d’Argento è un sistema di sorveglianza della popolazione dai 65 anni in su nel nostro Paese. In Liguria ha dato vita ad uno strumento efficace in grado di cogliere la situazione sociosanitaria della popolazione di interesse, valorizzando e valutando le azioni messe in essere per migliorare la salute e il benessere dei cittadini. Si tratta di prendere in considerazione alcuni aspetti di salute e di malattia e di seguirli, producendo in tempo utile un’informazione per gli amministratori, per chi opera nel sistema sanitario, per gli ultra65enni stessi e per le loro famiglie, in maniera tale da offrire a tutti un’opportunità per fare meglio proteggendo e promuovendo la salute, prevenendo le malattie e migliorando l’assistenza per questo gruppo di popolazione. Le informazioni vengono raccolte da operatori appositamente formati attraverso un questionario telefonico con le stesse modalità dello Studio PASSI. Nel caso dello Studio PASSI d’Argento le interviste vengono condotte anche da personale dipendente dei Comuni del nostro territorio. Le persone vengono selezionate attraverso un campionamento. Questo tipo di indagine, interrotta negli ultimi anni, è ripresa nel 2016.

 

Ultima modifica:

torna all'inizio del contenuto