Contatti112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenitazioni telefoniche

 

Direttore Sociosanitario
Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze
Dott.ssa Monica Arcellaschi

S.C. Salute Mentale
Direttore Dott. Paolo Severino

 

 

Via G. B. Ghio, 3 – 16043 Chiavari (GE)

 

 

Direttore S.C. Salute Mentale
Dr. Paolo SEVERINO*

Medici                                                                                      

Dr. Luigi COGORNO
Dr. Marco Andrea DEMARTINI*
Dr.ssa Elisa DIADEMA
Dr. Pierluigi RANDI
Dr. Giorgio RINOSI
Dr.ssa Francesca SANTI
Dr.ssa Olga Sofia SCHIAFFINO*
Dr.ssa Patrizia SOLIGON*
Dr. Vittorio UVA
Dr.ssa Linda VASSALLO
Dr. Stefano VENUTI

 Psicologi
Dr. Davide BONFANTI
Dr. Marco CAPELLI
Dr.ssa Claretta FEMIA
Dr.ssa Lucia PINASCO
Dr.ssa Eleonora PONZINI
Dr.ssa Margherita ZANNONI

Coordinatore Infermieristico
Davide TOSI

 


La Struttura Complessa Salute Mentale risponde a richieste diversificate nell’ambito dei Disturbi Mentali Funzionali dell’età adulta.
La richiesta dell’utenza viene indirizzata all’équipe territoriale di riferimento per definire l’intervento più opportuno e la figura professionale più idonea all’intervento.
Nelle situazioni di maggiore complessità, per le caratteristiche della patologia, la risposta coinvolge l’équipe multiprofessionale configurandosi oltre che con interventi vari all’utente (es. clinico, farmacologico, sociale, ecc.) anche come appoggio ai familiari, o come collaborazione con figure di riferimento, o interventi sul contesto sociale e/o lavorativo, ecc.
In accordo con il Progetto Obiettivo ‘Tutela Salute Mentale’, in riferimento ai principali obiettivi di salute, che riguardano la prevenzione, la cura e la riabilitazione dei disturbi mentali, si effettuano varie attività con differenti modalità:

  • Ambulatoriali (Sede Centrale e Periferiche): visite psichiatriche e psicologiche, psicoterapie individuali, assistenza infermieristica tecnica, relazionale e riabilitativa, interventi socio assistenziali;
  • Domiciliari: programmate o in urgenza;
  • Residenziali: su progetto dell’équipe territoriale di riferimento, per gli utenti in carico al Servizio e nel rispetto dei tempi di programmazione.
  • Prenotazione
    • diretta nella Sede Centrale, anche per via telefonica.
  • Accesso
    • diretto da parte del soggetto interessato
    • su richiesta del Medico Curante tramite richiesta SSN
    • su indicazione e/o segnalazione di Presidi Sanitari, Enti e Agenzie del territorio
  • Modalità di pagamento
    • Sono esentati dal pagamento del ticket coloro che hanno un’esenzione (per patologia, IC, reddito, ecc.) o su invio da Tribunale o per pratiche adozioni
    • Sono tenuti al pagamento totale della prestazione (pur in possesso di qualche esenzione) coloro che debbono effettuare visite per il rilascio patente, certificazioni di idoneità, ecc. nonchè coloro che richiedono prestazioni extra LEA.
  1.  Attività di Consulenza (Medici e Psicologi) viene svolta su richiesta di:
    • Medici di Medicina Generale
    • Enti Pubblici o Agenzie del Territorio
    • Presidi Ospedalieri (Rapallo, Chiavari, Sestri Levante) consulenze programmate: da effettuarsi entro 7 gg.
    • Strutture territoriali della ASL (Distretti, Consultorio, Medicina Legale, ecc.)
    • Istituti accreditati  con Asl4 (case di riposo, ecc.)
    • Casa di reclusione di Chiavari
  2. Attività Medica
    1. Visita psichiatrica di valutazione diagnostico/terapeutica e di controllo
    2. Attività medico legali (rilascio di certificazioni per patenti, invalidità, esenzioni ticket, ecc. con interventi programmati presso la sede centrale – extra LEA)
    3. Colloqui psicoterapici
    4. Colloqui con i familiari
    5. Coordinamento progetti terapeutico-riabilitativi personalizzati nell’ambito dell’équipe
    6. Incontri e U.V.M con MMG e con altri Enti del territorio
    7. Guardia notturna psichiatrica infrasettimanale e guardia diurna e notturna festiva presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Lavagna
    8. Tutoring rivolto a Medici tirocinanti
    9. Collaborazione con il C.D.C.D. della ASL
  3. Attività di Psicologia
    1. Colloqui di valutazione psicologico-clinica, psicoterapia
    2. Indagini psicodiagnostiche a complemento di valutazioni
    3. Tutoring rivolto a Psicologi tirocinanti
  4. Attività di Servizio Sociale Professionale – per utenti in carico
    • Consulenze
    • Presa in carico e attivazione di progetti socio-riabilitativi individuali nell’ambito dell’équipe e in rete con le diverse risorse del territorio
    • Realizzazione e applicazione di protocolli operativi con Enti e Agenzie del territorio (in particolare Centro per l’Impiego e Distretti Sociali)
    • Collegamento con Tribunale di Genova, U.E.P.E. (Ufficio Esecuzione Penale Esterna), U.S.S.M. (Ufficio di Servizio Sociale per Minorenni)
    • Tutoring rivolto a studenti del Corso di Laurea Servizio Sociale
  5. Attività Infermieristica – ambulatoriale e/o domiciliare per utenti a carico
    • Accoglienza/filtro richieste
    • Colloqui di sostegno ambulatoriali e domiciliari
    • Somministrazione terapia e controllo effetti collaterali
    • Rilevazione parametri clinici
    • Partecipazione al lavoro di équipe
    • Interventi di riabilitazione individuali e di gruppo
    • Ambulatorio infermieristico: monitoraggio paziente in trattamento farmacologico
    • Progetto Continuità Assistenziale
    • Incontri educativi con familiari di utenti
    • Incontri informativi di prevenzione primaria negli Istituti Scolastici Superiori
    • Tutoring rivolto a studenti del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche
  6. Attività Ambulatoriale di Psicogeriatria – Medico – servizio di consulenza per un massimo di tre visite
    • Attività Ambulatoriale di Psicogeriatria, dedicata ad utenza ultrasessantacinquenne con sindromi psichiatriche associate a patologie involutive presso la Sede Centrale e solo su prenotazione (tel. 0185 329336)
  7. Attività di Rete
    • Incontri con vari Enti e Agenzie Pubbliche sul territorio, es. Servizi Sociali, per definire indirizzi e protocolli operativi (inserimenti lavorativi, tutela legale dei pazienti, progetti di assistenza integrata, ecc.)
  8. Attività permanente di aggiornamento e di formazione professionale
    • Organizzazione e adesione a corsi di formazione aziendali e/o del Servizio, finalizzati all’ECM, per tutto il personale.
  9. Contatti e collaborazioni con Associazioni Familiari-Utenti
    • Collaborazione con A.L.Fa.P.P. e altre Associazioni di Volontariato
  10. Processo di Accreditamento Regionale e di Certificazione
    • Mantenimento degli standard del Sistema Certificatorio della Asl4 e dell’accreditamento Regionale
  11. Promozione Qualità Vita e Prevenzione Terziaria dei Disturbi Mentali
    • Comunità Alloggio per Utenti Psichiatrici (SRP3.1 ex CAUP): 8 posti nella struttura di Sestri Levante (Coordinatore: Dott. M. Capelli – Responsabile sanitario: Dott.ssa P. Soligon) finalizzati all’assistenza di utenti in carico alla S.C. Salute Mentale, affetti da patologie psichiatriche croniche stabilizzate, portatori di persistenti compromissioni nelle aree della cura del sé e dell’ambiente, della gestione economica e della abilità sociali. Secondo la normativa regionale vigente per questa tipologia di utenza viene fornita assistenza sulle 24 ore. La prevalente funzione socio-assistenziale è comunque orientata al raggiungimento del miglior livello possibile di autonomia dell’individuo e di reinserimento nei luoghi di appartenenza.
    • Centro Diurno Psichiatrico: Referente: Dott.ssa P. Soligon  – Assegnati 50 pazienti con frequenza media giornaliera di 15 persone.Struttura Semiresidenziale con funzione terapeutico riabilitativa, fruibile dall’utenza in carico alla S.C. Salute Mentale. Si configura come uno spazio in cui l’équipe operante offre strumenti ed opportunità per attivare, sperimentare ed apprendere idonee modalità di contatto interpersonale sia individuale che di gruppo, sviluppando programmi personalizzati sia per la gestione del sintomo e per il mantenimento/recupero delle abilità residue. Si pone nell’ottica di inserimento in contesti esterni, con una rete di interlocutori interna ed esterna al circuito psichiatrico e con soggetti istituzionali.
      L’inserimento dell’utente prevede una fase di progettazione del percorso terapeutico-socio-riabilitativo, definizione degli obiettivi, verifica e valutazione degli esiti del trattamento e dimissione.

La   presa  in  carico  dei pazienti psichiatrici  avviene  per  competenza territoriale

  • Distretto 14 – Rapallo
  • Distretto 15 – Chiavari
  • Distretto 16 – Sestri Levante

Sede e orari di apertura

  • Sede centrale Salute Mentale
    • Chiavari – Via G.B. Ghio, 3 – tel 0185 329336
      • da lunedì a giovedì ore 8.00 – 17.00
        venerdì ore 8.00 – 14.00
        sabato ore 8.00 – 13.00  (temporaneamente il sabato il servizio è chiuso e le attività di urgenza psichiatrica verranno svolte dal personale medico
        della struttura presso il Pronto Soccorso di Lavagna)
  • Sedi periferiche:
    • Rapallo –  c/o Ospedale  P.zza Molfino, 10 (Ingresso  Via Lamarmora 28) – tel 0185 683266
      • martedì e giovedì ore 08.30 – 17.00
    • Sestri Levante – c/o Ospedale, Via A. Terzi 37 – tel. 0185 329966
      • mercoledì e giovedì ore 08.30-17.00

 

Opuscolo informativo della Struttura

 

Contatti
Via G.B. Ghio, 3 – Chiavari (GE)
Tel: 0185 329336 – Accoglienza
email: salutementale@asl4.liguria.it

Segreteria 0185 329332
Accettazione 0185 329336
Infermeria 0185 329338
fax 0185 329364
Centro Diurno 0185 329337

 

 

 


Essere Donna Nascere Mamma – 23 Febbraio 2019


Giornata Mondiale contro l’AIDS – 1° Dicembre 2018

Ultima modifica:

torna all'inizio del contenuto