Home Care Premium

Aggiornamento: 11 luglio 2016
BANDO HCP 2014
L'ASL 4 Chiavarese è stata accreditata dall' INPS per la gestione di progetti innovativi e
sperimentali di assistenza in favore di utenti INPS Gestione Dipendenti Pubblici e loro familiari,
non autosufficienti e residenti nei Comuni ad essa afferenti.
SI COMUNICA CHE A PARTIRE DALL'1 AGOSTO 2016 LA GESTIONE DI TUTTE LE ATTIVITA' INERENTI IL PROGETTO SARANNO PRESE IN CARICO DAL DISTRETTO SOCIO SANITARIO n° 16

 

ORARIO SPORTELLO PROGETTO "HOME CARE PREMIUM" E SPORTELLO "TUTELE LEGALI"

LUOGO
INDIRIZZO
GIORNO
ORARIO
NUMERO TELEFONICO
CHIAVARI
Asl4 - Via G.B. Ghio, 9
Ufficio Coordinamento attività sociali
Palazzina Ambulatori - Primo piano
Mercoledì
13.30 - 17.30
0185 329381

Asl4 - Via G.B. Ghio, 9
Ufficio Distretto Socio-Sanitario n. 15
Giovedì
14.30 - 17.30
0185 329411
RAPALLO
Ospedale NS Montallegro
Via S. Pietro, 8 Distretto14
Ufficio Direzione Medica Presidio Sanitario
Lunedì
08.30 - 12.30
0185 683520
Ospedale NS Montallegro
Via S. Pietro, 8 Distretto14
Ufficio Direzione Medica Presidio Sanitario
Venerdì
14.30 - 17.30
0185 683520
SESTRI LEVANTE
Presidio Ospedaliero
Via Terzi, 43
1°piano Ufficio 14
Mercoledì
08.30 - 12.30
0185 327727
Presidio Ospedaliero
Via Terzi, 43
1°piano Ufficio 14
Martedì
14.30 - 17.30
0185 327727

N.B.: per informazioni riguardanti la normativa ed i servizi sulle disabilità e le tutele legali, come previsto dall'avviso HCP 2014, saremo presenti su appuntamento:
per fissare un appuntamento telefonare al 0185 329381 - Coordinamento attività sociali

 

Aggiornamento: 16 ottobre 2015

SEMINARIO INFORMATIVO RIVOLTO ALLA CITTADINANZA E AL TERZO SETTORE SULLA FIGURA DELL'AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

All'interno delle iniziative dello sportello "tutele legali" del progetto hcp è stato organizzato il seminario informativo rivolto alla cittadinanza e al terzo settore sulla figura dell'amministratore di sostegno

In base alla Legge 6/2004 l'amministratore di sostegno:" ha la finalità di tutelare, con la minore limitazione possbile della capacità di agire, le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell'espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente."

Le finalità del seminario sono quelle di fornire un'informazione di base sulla tematica dell'amministratore di sostegno come figura di protezione sociale, di sensibilizzare la popolazione e le associazioni impegnate nel sostenere soggetti fragili e di stimolare l'interessse dei partecipanti per poter eventualmente svolgere il ruolo di amministratore di sostegno.

Il giorno 30 ottobre si terrà presso il Centro Benedetto Acquarone un primo incontro dalle ore 16:00 alle 18:00.
Sono previsti altri quattro incontri, ad iscrizione a numero chiuso (max 20 persone), il 09-16-23-30 novembre in cui interverranno diversi professionisti del settore.

locandina scaricabile

volantino scaricabile

 


Con la presente si comunica che, avviati tutti i progetti in carico, sono stati modificati gli orari degli sportelli.

Gli orari sono i seguenti:

LUOGO
INDIRIZZO
GIORNO
ORARIO
NUMERO TELEFONICO
CHIAVARI
Asl4 - Via G.B. Ghio, 9
Coordinamento attività sociali
Primo piano - Ambulatori
Mercoledì
13.30 - 17.30
0185 329411
RAPALLO
Ospedale NS Montallegro
Via S. Pietro, 8 Distretto14
Stanza Direzione Medica
Presidio Sanitario
Lunedì
08.30 - 12.30
0185 683520
SESTRI LEVANTE
Presidio Ospedaliero
Via Terzi, 43
1°piano Ufficio 14
Mercoledì
08.30 - 12.30
0185 327727

Tali sportelli sono adibiti per ottenere le informazioni relative alle singole pratiche attivate.

Si chiede di rispettare tali orari per le eventuali problematiche relative ai singoli progetti, salvo casi di particolare urgenza.

Inoltre sono stati ridefiniti gli orari dello sportello informazioni e tutele legali aperto a tutti cittadini per ottenere chiarimenti sulle norme riguardanti le disabilità e le tutele legali.

Lo sportello è aperto su appuntamento nei seguenti giorni

LUOGO
INDIRIZZO
GIORNO
ORARIO
NUMERO
TELEFONICO
CHIAVARI
Asl4 - Via G.B. Ghio, 9 - Distretto 15
Giovedì
14.30 - 17.30
0185 329411
SESTRI LEVANTE
Presidio Ospedaliero
Via Terzi, 43
1°piano Ufficio 14
Martedì
14.30 - 17.30
0185 327727
RAPALLO
Ospedale NS Montallegro
Via S. Pietro, 8 - Distretto14
Stanza Direzione Medica
Presidio Sanitario
Venerdì
14.30 - 17.30
0185 680417

Per appuntamento telefonare al numero 0185 329381 o recarsi presso lo sportello nell'orario di apertura.

 

Aggiornamento: 18 marzo 2015

PROROGATO IL TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE AL 31.03.2015

Si comunica che per agevolare la presentazione delle domande, nel mese di marzo, oltre agli orari già comunicati,
gli sportelli saranno aperti:
Rapallo : lunedì 23 e 30 marzo dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso Ospedale N.S. di Montallegro, Distretto sanitario 14, Stanza Direzione Sanitaria Presidio Ospedaliero Piano terra
Chiavari Via G.B. Ghio, 9 presso il Distretto sanitario 15 - venerdì 27 marzo dalle ore 14.00 alle ore 17.00 e
sabato 28 marzo dalle ore 8.30 alle ore 12.00

 

Aggiornamento: 10 febbraio 2015

Nel mese di febbraio, per la presentazione delle domande, lo sportello di Chiavari sarà aperto anche:
venerdì 13 e 20 ore 14.00 - 17.00
sabato 14 e 21 ore 8,30 - 12.00

 

Aggiornamento: 2 febbraio 2015

E' STATO PUBBLICATO L'AVVISO "HOME CARE PREMIUM"
DIRETTO ALL'ASSISTENZA DOMICILIARE DEI DIPENDENTI, DEI PENSIONATI PUBBLICI E DEI LORO FAMILIARI, RESIDENTI NEI COMUNI AFFERENTI ALL'ASL4 CHIAVARESE

vedi link

 

Aggiornamento: 22 gennaio 2015

A seguito di comunicazione da parte dell'INPS di una prossima pubblicazione dall'avviso, si annuncia che, a partire dalla prossima settimana - 26/01/2015, verranno riattivati gli sportelli con il seguente orario:

Sestri Levante
Via A. Terzi,43 Presidio Ospedaliero
1° piano Ambulatori - Ufficio 14 Sportello integrato socio-sanitario
Martedì dalle 14,30 alle 17,30
tel. 0185 327727

Rapallo
P.za Molfino,10- Ex Ospedale Pian Terreno
Giovedì dalle 14,30 alle 17,30
tel. 0185 680417

Chiavari
Via GB Ghio, 9 - c/o Distretto 15
Martedì dalle ore 9.00 alle 11.00
Mercoledì dalle ore 14.00 alle17.00
tel. 0185 329411

Cicagna
Via Pian mercato, 15 - Presidio Poliambulatoriale ASL 4 Chiavarese
2° e 4° Giovedì dalle ore 9.00 alle 11.00
tel. 0185 92391

Sarà inoltre possibile telefonare nell'orario di sportello, come sopra indicato, per chiedere informazioni

 

Aggiornamento: 21 ottobre 2014

Dopo contatti con le direzioni nazionali e regionali Inps-Gestione Dipendenti pubblici, non ci è stata data comunicazione sulla data dell'avviso e la partenza della protocollazione delle nuove domande. Probabilmente potrebbe passare qualche settimana, non siamo attualmente in grado di definire tempistiche.

Nel frattempo ribadiamo che è necessario:

1) procedere all'iscrizione del proprio familiare non autosufficiente nella banca dati Inps-Gestione Dipendenti pubblici (ex Inpdap),
per avere le stesse opportunità di ordine cronologico di protocollo dei beneficiari già iscritti. Difatti fino a che non è espletata questa preventiva e necessaria iscrizione in banca dati, la domanda effettiva non potrà essere accolta.

A tal fine si dovrà scaricare il modulo "iscrizione in banca dati" dalla sezione moduli del sito INPS , Area dedicata alla Gestione dipendenti pubblici, compilarlo e presentarlo alla Direzione Provinciale integrata Gestione dipendenti pubblici INPS di Genova o alla sede provinciale di Genova o territoriale INPS Gestione dipendenti pubblici, attraverso i seguenti canali:

- recandosi direttamente alla sede provinciale INPS
- a mezzo posta elettronica certificata, allegando copia digitalizzata del modulo opportunamente compilato
- a mezzo posta elettronica non certificata allegando anche copia del documento di identità (URP.genova inps.it)
- trasmettendo il modulo in via cartacea tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando copia del documento di identità in corso di validità


2) Richiedere codice PIN, nel caso si voglia procedere autonomamente alla presentazione della domanda on line, nei modi seguenti:


- richiedendo il PIN on line. I primi 8 caratteri vengono inviati con posta elettronica, i restanti 8 sono spediti all'indirizzo di residenza tramite servizio posta.
- chiamando il numero verde 803164 (completamente gratuito) oppure, da cellulari, il numero 06164164 (a pagamento). L'operatore del contact center registra i dati forniti dall'utente e comunica telefonicamente i primi 8 caratteri del PIN, i restanti 8 sono spediti all'indirizzo di residenza tramite servizio postale.
- andando direttamente allo sportello della sede INPS


3) Far redigere attestazione ISEE del nucleo familiare del beneficiario da patronato, sindacato o commercialista


In attesa di definizione dei tempi l'apertura degli sportelli verrà interrotta, per avere comunicazioni aggiornate potete continuare a consultare il sito dell'ASL.

domanda iscrizione banca dati

procedura richieste

 

Aggiornamento: 25 settembre 2014

Da martedì 30 settembre sarà attivo anche lo Sportello Home Care Premium 2014 presso il Presidio Ospedaliero di Sestri Levante.
Sarà inoltre possibile telefonare nell'orario di sportello per chiedere informazioni.

Sestri Levante
Via A. Terzi,43 Presidio Ospedaliero
1° piano Ambulatori - Ufficio 14 Sportello integrato socio-sanitario
Martedì dalle 14,30 alle 17,30
tel. 0185 327727

Rapallo
P.za Molfino,10- Ex Ospedale Pian Terreno
Martedì e venerdì dalle ore 10 alle13
Giovedì dalle 14,30 alle 17,30
tel. 0185 680417

Chiavari
Via GB Ghio, 9 - c/o Distretto 15
Martedì dalle ore 9 alle 11
Mercoledì dalle ore 14 alle17
tel. 0185 329411

Cicagna
Via Pian mercato,15 - Presidio Poliambulatoriale ASL 4 Chiavarese
2° e 4° Giovedì dalle ore 9 alle 11
tel. 0185 92391

 
Aggiornamento: 22 agosto 2014

A seguito di pubblicazione di specifico avviso pubblico dell'INPS, prevista entro settembre, gli utenti dell'INPS Gestione dipendenti pubblici, residenti nel territorio dell'ASL 4 Chiavarese potranno presentare domanda di intervento socio - assistenziale per sé, per i loro congiunti conviventi e per i loro familiari di primo grado non autosufficienti.

La domanda di intervento socio-assistenziale dovrà essere trasmessa esclusivamente per via telematica attraverso il sito www.inps.it. La presentazione per via telematica, così come attraverso il contact center, richiede il possesso di un PIN on Line, da parte del soggetto richiedente che dovrà essere iscritto alla banca dati dell'INPS.

In caso di particolari difficoltà il richiedente potrà presentare domanda attraverso il servizio di Contact Center al n. 803164 gratuito da numeri fissi e al n. 06 164 164 a pagamento da cellulare.

Da lunedì 8 settembre saranno altresì aperti gli sportelli sociali per informazioni e supporto alla presentazione delle domande, come di seguito elencato:

Rapallo P.za Molfino,10- Ex Ospedale Pian Terreno
Martedì e venerdì dalle ore 10 alle13
Giovedì dalle 14,30 alle 17,30

Chiavari Via GB Ghio, 9 - c/o Distretto 15
Martedì dalle ore 9 alle 11
Mercoledì dalle ore 14 alle17

Cicagna Via Pian mercato,15 - Presidio Poliambulatoriale ASL 4 Chiavarese
2° e 4° Giovedì dalle ore 9 alle 11

E' opportuno attivarsi per l'iscrizione in banca dati dell'Inps Gestione Dipendenti Pubblici del beneficiario o del richiedente, qualora non sia dipendente o pensionato, tramite il modulo iscrizione in banca dati scaricabile dalla sezione Moduli del sito INPS, Area dedicata alla gestione dei dipendenti pubblici e l' acquisizione dell'attestazione ISEE presso un patronato.

Comuni interessati: Borzonasca, Carasco, Carro, Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Cicagna, Cogorno, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Lavagna, Leivi, Lorsica, Maissana, Mezzanego, Moconesi, Moneglia, Orero, Né, Neirone, Portofino, Rapallo, Rezzoaglio , Santa Margherita Ligure , S. Colombano Certenoli, S. Stefano d'Aveto, Sestri Levante, Tribogna, Varese Ligure, Zoagli

 

L'Azienda Sanitaria locale n. 4 Chiavarese , delegata dai Distretti socio-sanitari n. 14,15 e 16, è stata accreditata dall'INPS per la gestione convenzionata di progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare in favore di utenti dell'INPS Gestione Dipendenti pubblici non autosufficienti e residenti nei Comuni afferenti l'Azienda.

Le domande di intervento socio assistenziale potranno essere raccolte a seguito della pubblicazione di specifico avviso pubblico da parte dell'INPS, prevista per il mese di settembre.


Responsabile di progetto: Dott.ssa Laura Morbelli - lmorbelli@asl4.liguria.it


IL PROGETTO

Il progetto Home Care Premium 2014 prevede l'erogazione di prestazioni economiche e sociali in favore di dipendenti e pensionati del settore pubblico e dei loro familiari di primo grado.

Home Care Premium si fonda sulla considerazione della centralità del nucleo familiare quale focus delle responsabilità assistenziali, stimolando una forma di intervento mista che prevede il coinvolgimento e l'attivazione della rete di riferimento della persona, delle risorse sociali che possano migliorare l'efficienza e la qualità dell'intervento.
Le attività sono finanziate dal Fondo credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale delle pubbliche amministrazioni in servizio.

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono beneficiare dei contributi e dei servizi socio-assistenziali:
- I dipendenti pubblici e i pensionati della pubblica amministrazione
- Laddove i suddetti soggetti siano viventi: i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado
- I giovani minorenni orfani di dipendenti o pensionati pubblici
- Sono equiparati ai figli, i giovani minori regolarmente affidati e i nipoti minori con comprovata vivenza a carico di ascendente diretto.
In ogni caso per il beneficiario è necessario il requisito della non autosufficienza e della residenza in un comune dell'ASL 4 Chiavarese

PROGRAMMI DI INTERVENTO
I programmi di intervento comprendono:
- assistenza domiciliare in favore di soggetti non autosufficienti, con disabilità psichiatriche, fisiche e motorie
- progetti in favore di giovani studenti con disagi cognitivi e psichiatrici per l'assistenza e l'integrazione scolastica
- interventi economici in favore di soggetti non autosufficienti residenti presso strutture residenziali e per i quali sia valutata l'impossibilità di assistenza domiciliare

Ad ogni avente diritto viene assegnato un programma socio assistenziale di durata pari a 12 mesi connesso alla sua capacità economica ISEE riferita al nucleo familiare, in cui compare il beneficiario, e alla valutazione socio-assistenziale.


COME ADERIRE
La domanda potrà essere presentata dal medesimo soggetto non autosufficiente o a cura di un familiare o del tutore o amministratore di sostegno e dovrà essere trasmessa esclusivamente per via telematica.

Tutti i soggetti identificati in qualità di richiedenti o di beneficiari, all'atto della domanda di assistenza, dovranno essere presenti nella banca dati dell'Istituto quali utenti della gestione ex INPDAP.

Per ricevere informazioni ed essere aiutati nella presentazione ed invio telematico delle richieste, ci si potrà rivolgere allo Sportello sociale, di cui daremo in seguito comunicazione.

L'ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO
Le istanze verranno valutate, per le condizioni di ammissibilità amministrativa, dalla Sede provinciale dell'INPS Gestione dipendenti pubblici. L'INPS successivamente alla positiva verifica amministrativa e dell'acquisizione dell'attestazione ISEE vigente alla data di invio della medesima istanza, autorizzerà l'avvio delle procedure di valutazione e stesura del progetto socio-assistenziale.

La presa in carico avverrà in ordine cronologico di arrivo delle istanze positivamente istruite, " a sportello", senza cioè la previsione di un bando di concorso e relative graduatorie.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.

Continuando con la navigazione accetti i cookie del sito ASL 4.